Logo di Special Olympics

‘Special Olympics’: arriva pulmino per atleti con disabilità intellettive

Il Circolo Canottieri Lazio avrà in dotazione un pulmino aziendale (Transit a 9 posti), da parte della società Terna Spa, per i ragazzi di ‘Special Olympics’.
Nel 2007, infatti, il Sodalizio ha aperto le proprie porte ad atleti con disabilità intellettive, aderendo a ‘Special Olympics’: un programma internazionale di allenamenti sportivi e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettive. Ogni anno una rappresentanza italiana viene chiamata a partecipare alternativamente ai giochi mondiali (invernali o estivi) o a quelli europei.

Sempre nel 2007, nell’ambito dello ‘Special Olympics’, nasce il progetto ‘Insieme, remando’, con allenamenti che si svolgono settimanalmente dal mese di settembre a metà luglio di ogni anno, tutti i lunedì, dalle 18 alle 19, presso il CC Lazio.
Ma il momento più importante di questo progetto è quello della trasferta, per gli obiettivi di crescita personale che si possono far raggiungere a questi atleti speciali.
Ora, grazie a questa importante donazione, i ragazzi riusciranno a raggiungere qualsiasi città, al di là delle barriere architettoniche.