Musica in Circolo al Circolo Canottieri Lazio

‘Musica in Circolo’ al Circolo Canottieri Lazio

Al via ‘Musica in Circolo’.
Una nuova originale rassegna di concerti dedicati ai grandi interpreti della canzone italiana e non solo, accompagnati da gustose cene a tema.
A organizzarla, a Roma, il Circolo Canottieri Lazio, con la direzione artistica di Mario di Marco e il coordinamento di Emanuele Mattei.

Si parte giovedì 21 maggio, alle 20,30, con ‘Volare’: uno spettacolo dedicato a Domenico Modugno con Gennaro Cannavacciuolo (attore e cantante formatosi presso la Scuola di Eduardo de Filippo), regia di Marco Mete e musiche eseguite dal vivo da: Marco Bucci (pianoforte), Claudia Della Gatta (violoncello), Andrea Tardioli (clarinetto e sax contralto).
Il tutto preceduto da un menù rigorosamente siciliano, dalle ‘casarecce alla norma’ al ‘pesce spada alla menta’, per chiudere con immancabili ‘cannoli di ricotta e pistacchi’.

Un tuffo emozionante, quindi, nella storia della grande canzone italiana: il recital di Gennaro Cannavacciuolo propone, infatti, in una reinterpretazione personale, le varie strade musicali percorse da Modugno, dalle canzoni dialettali e macchiettistiche come ‘O ccafè’, ‘La donna riccia’, ‘Io mammeta e tu’, fino ai monologhi teatrali e al suggestivo dialogo tra madre e figlio tratto dalla commedia musicale ‘Tommaso D’Amalfi’ di Eduardo de Filippo, eseguito con l’apporto della voce registrata di Pupella Maggio, che volle dare il suo contributo a questo spettacolo. Poi, largo alle canzoni d’amore più famose lanciate da Modugno come ‘Vecchio frac’, ‘Tu si na cosa grande’, ‘Resta cu mme’ e così via sino a ‘Nel blu dipinto di blu’, cantato e danzato come un Tip Tap.

‘Musica in Circolo’ proseguirà poi mercoledì 10 giugno con ‘La magia della canzone napoletana’, che vedrà esibirsi il pianista e cantante Paolo Tramontano, e giovedì 25 giugno con una ‘Serata americana’ dedicata a Frank Sinatra, con Massimo Pirone e la sua band in un tributo a ‘The Voice’ con arrangiamenti originali dell’epoca.