Paolo Sbordoni

In ricordo di Paolo Sbordoni

Cari soci,
il nostro amico e fino a poco tempo fa, Presidente del nostro sodalizio, Paolo Sbordoni ci ha lasciato.
Dopo un lungo periodo di malattia, vissuto con la serenità, la dignità e la signorilità che hanno contraddistinto la sua vita, si e dovuto arrendere.
Sentiremo tutti un grande vuoto e lo porteremo sempre nei nostri cuori.
Un pensiero va alla moglie Teresa e ai suoi figli Alessandro e Lorenzo, ai quali rivolgiamo le nostre sentite condoglianze e la vicinanza commossa di tutti noi.

Il presidente e la famiglia del Circolo Canottieri Lazio

“Ho avuto in questi anni il privilegio e l’onore di conoscere una persona come te e di diventare tuo amico.
Ti ho conosciuto nei momenti più spensierati e nei momenti del dolore e della preoccupazione.
Ma sei sempre rimasto positivo pieno di voglia di vivere e con un approccio gioioso alla vita.

Fai buon viaggio caro amico.”

Daniele Masci

 

“Quando, 27 anni fa, sono entrato al circolo, il presidente era Adolfo Cucinella (romanista) tu (interista) senior partner allo studio.
Mi hai fatto un po’ impressione: canottiere, tennista, consigliere: inarrivabile. Al contrario col tempo ho imparato ad apprezzare la tua semplicità, ma anche la tua professionalità, tante che non ho esitato a metterti come contraltare in materia di fiscalità internazionale ad uno specialista della Florida.
Le piccole occasioni professionali mi hanno confermato il tuo spessore. Quando ti ho rivisto qualche tempo fa pensavo l’avessi fatta franca, ma il tuo claudicare purtroppo nascondeva qualcosa di peggio. Sei sempre stato lucido ed ottimista nonostante tutto ed è per questo che noi tutti abbiamo un così bel ricordo di te.
Ti voglio bene Presidente.

Marco De Fazi

 

Ciao Paolo

I funerali si terranno domani, lunedì 31 gennaio 2022, alle ore 14:30 presso la Basilica di Sant’Eugenio I Papa a via delle Belle Arti.