Antonio Mercuri

In ricordo di Antonio Mercuri

Il Circolo Canottieri Lazio ricorda con affetto e rimpianto Antonio Mercuri, venuto improvvisamente a mancare a 66 anni, sabato 27 agosto.

Antonio MercuriPer oltre un quarto di secolo apprezzato Socio ordinario del sodalizio, si rese in particolare protagonista nel pool che sotto la Presidenza di Cesare Previti ristrutturò radicalmente la sede sociale tra il 1992 ed il 1995.
Instancabile promoter, introdusse al Circolo quasi un centinaio di nuovi Soci, contribuendo in tal modo a consolidarne autorevolezza e prestigio.
Fondatore con il padre Franco e lo zio Mario della S.S. Lazio Calcio A5, si rese protagonista per svariati anni della vita dell’intero universo biancoceleste.

La grandiosità del semplice è locuzione che, meglio di ogni altra, sintetizza i tratti caratteriali di Antonio.
Aperto al più ampio abbraccio popolare e nel contempo stimato amico e collaboratore di autorità politiche, civili e religiose.

Non si potranno dimenticare la sua simpatia, la sua cordialità, la sua antica, ma sempre giovanissima romanità.

Buon viaggio AMICO NOSTRO