Finali Olimpiadi Gastronomiche al Circolo Canottieri Lazio

Il Circolo Canottieri Lazio si classifica al terzo posto alle ‘Olimpiadi Gastronomiche’

Medaglia di ‘bronzo’ al Circolo Canottieri Lazio, con lo chef Federico Berardi, alle “Olimpiadi Gastronomiche”, la competizione culinaria tra i cuochi dei Circoli romani che unisce sport e cucina, ideata da Sergio Rossi, fondatore e storico direttore della rivista ‘Tennis Oggi’.

Primo classificato è risultato lo chef Egidio Longo, del Canottieri Roma.
A incoronarlo una speciale giuria di esperti dell’Accademia italiana della cucina, che ha concesso il patrocinio ufficiale alla manifestazione, presieduta da Giovan Battista Guerra, delegato dell’Accademia, e composta dagli accademici Gabriele Gasparro e Michela Rossi, che hanno assegnato le ‘fiaccole olimpiche’ agli chef in gara sulla base dei punteggi ottenuti con le loro proposte culinarie.

Secondo classificato di questa seconda edizione del torneo il Tennis Club Parioli, con il suo chef Roberto Vizzino. Al terzo posto, a pari merito con il Circolo Canottieri Lazio, il Circolo Magistrati della Corte dei Conti, con lo chef Daniele Perfetto.

Tra gli altri Circoli partecipanti alla gara: l’Antico Tiro a Volo, con lo chef Jhair Islam, il Roma Polo Club, con lo chef Andrea Mancini, il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, rappresentato dalla coppia di chef formata da Fabio Balsamo e Settimio Scacco, e infine, unica eccezione in trasferta, il Fiuggi Golf Club, con la chef Paola Fratocchi.

La cerimonia di premiazione si è svolta con una cena nel ristorante del Circolo vincitore, mercoledì 4 febbraio.
A ritirare il premio per il Circolo Canottieri Lazio il presidente, Raffaele Condemi, e lo chef Federico Berardi.