Circolo Canottieri Lazio

Il Circolo Canottieri Lazio riapre lunedì 25 Maggio

Cambiano le modalità di accesso, ma non l’eccellenza dei servizi.
Prenotazioni online, una nuovissima App e novità in arrivo anche per il ristorante

Il Circolo Canottieri Lazio riapre.
A partire da lunedì 25 maggio la sede biancoceleste di Lungotevere Flaminio 25 riaccoglierà i suoi soci dopo il lockdown.
È stato cambiato tutto per non cambiare niente: tornano i corsi con i trainer, le attività sportive, il ristorante, cambiano solo le modalità di accesso al fine di rispettare la sicurezza di tutti.

 

LE NOVITÀ
Si riparte con le lezioni collettive – fino ad un massimo di 15 persone – e quelle private, per l’accesso al Circolo i soci dovranno accedere alla Area Riservata del sito web e prenotarsi online.
Nei prossimi giorni, per semplificare ulteriormente la modalità di iscrizione, verrà rilasciata una App dedicata da scaricare sui propri device.
Un’altra novità riguarderà il ristorante, anche in questo caso sarà necessario prenotarsi tramite l’area riservata del sito web del Circolo per poter gustare il nuovo menù estivo realizzato dallo chef Settimio Scacco, ricco di gusti e sapori imperdibili.

LA SICUREZZA
Il Circolo Canottieri Lazio è stato sottoposto ad un’accurata sanificazione di tutti i locali, tutti i dipendenti hanno avuto la possibilità di effettuare i test sierologici e il direttivo ha stilato un Protocollo Covid destinato a soci, dipendenti, collaboratori e fornitori idoneo a prevenire o ridurre il rischio di contagio. Le linee guida adottate dal Circolo, che verranno divulgate tramite newsletter e sito ai soci, sono state stilate grazie ad una consulenza con medici e addetti alla sicurezza.

SEMPRE IN PISTA
In questi mesi di chiusura “fisica”, il Circolo non si è mai fermato: grande successo delle lezioni online da parte dei trainer biancocelesti attraverso la pagina Facebook, il profilo Instagram e le piattaforme multimediali, inoltre sono stati effettuati tutti i lavori di manutenzione necessari alla ripresa delle attività.

LA SOLIDARIETA’
L’emergenza sanitaria che abbiamo vissuto in questi mesi ci tenuti chiusi a casa ma non ha fermato il cuore degli italiani né la solidarietà.
I quattro Circoli storici della Capitale, Circolo Canottieri Lazio, Circolo Canottieri Roma, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo e Tennis Club Parioli, non sono stati da meno e si sono uniti nella campagna di crowdfounding “Circoli di Roma per lo Spallanzani” per raccogliere fondi da destinare all’Ospedale “Lazzaro Spallanzani” di Roma.
Attraverso la piattaforma GoFundMe sono stati raccolti e donati oltre 20 mila euro che sono stati interamente devoluti e destinati a sostegno dell’emergenza in corso.

CONCORSO FOTOGRAFICO
Nel corso della settimana di riapertura il Consiglio Direttivo insieme al Ristorante del Circolo Canottieri Lazio si riuniranno più volte per le procedure da mettere in atto e per sostenere la fase di riapertura.
Con l’occasione verrà decretata sui canali social e via email, la foto vincitrice del Concorso Fotografico promosso durante la fase di lockdown.
I soci hanno partecipato numerosi dalle loro case, con la loro famiglia e condividendo in uno scatto fotografico un momento della giornata per loro rappresentativo.
Il vincitore sarà ospite del Ristorante che riserverà un tavolo a cena per due.