tennis cclazio

II Tennis del CC Lazio continua a vincere in campo e fuori!

Ancora una giornata da ricordare per il nostro Sodalizio, le grandi soddisfazioni per i risultati delle squadre agonistiche, non sono da meno al confronto dello spirito di squadra e la grande coesione del nostro gruppo di Soci appassionati di tennis che continuano a combattere con grande sportività nel panorama del tennis romano.

Nel Campionato di serie D4 questa volta ad entrare in campo contro il CT Due ponti sono stati nell’ordine Andrea Pantalani e Marco Mugnai.
Solo la mancanza di esperienza in questo tipo di competizione e qualche acciacco di troppo hanno fermato i nostri due guerrieri, pronti a rifarsi alla prima occasione che li vedrà di nuovo protagonisti.
Ha vinto come sempre la sportività ed il divertimento di un gruppo che continua a sorprenderci per l’impegno e la grande voglia di migliorarsi.

Divertenti sono le chat che ruotano intorno alla competizione, tante battute, prese in giro e tanti propositi di vittoria per l’immediato futuro.

Il Play tennis Pisana, prossimo avversario è avvisato.

tennis cclazioPassiamo ora alla nostra squadra agonistica di Over 45 Maschile che continua ad asfaltare chiunque gli capiti sotto tiro.
Questa volta è toccato al Circolo gemellato “Canottieri Milano”.
La trasferta dei nostri giocatori sembrava insidioso, a certi livelli i giocatori si conoscono tutti e studiano le opportune strategie per presentare le formazioni.
Nulla hanno potuto i nostri avversari che si sono confrontati con il Maestro Cantagalli ed il Maestro Caldarelli, racimolando pochi games.

In panchina il nostro Capitano Arnaldo Giudice ed il Maestro Dario Berrettini dispensavano sapienti consigli grazie alla loro esperienza.
La nostra squadra ha dimostrato ancora una volta di aver preparato con attenzione ogni dettaglio, dal lavoro della segreteria, dagli allenamenti, alla trasferta, allo staff fino ad arrivare all’immagine del Circolo.
Il nostro abbigliamento sportivo fa la differenza ed anche questo rappresenta una soddisfazione del nostro Circolo.

Ora verrà il difficile, siamo qualificati al girone finale a quattro squadre che si svolgerà a Venezia il 24-25 e 26 giugno tra i più forti Circolo Italiani della categoria.
Molti Soci sono già pronti a seguire e sostenere la squadra ed il nostro Capitano Socio ed esperto di competizioni a squadre di tennis sembra essere fiducioso per il risultato finale.

Infine, martedì 15 giugno si terrà l’ultimo atto della Coppa Primavera, competizione che vede avversari tutti i Circoli Romani con almeno 50 anni di storia.
Il nostro Circolo si è guadagnato la finale battendo in ordine ‘Tevere Remo, Foro Italico, CCRoma e TC Parioli.
La formula prevede due singolari maschili (2° e 3° categoria) ed un doppio misto.
Nella semifinale contro il Parioli, oltre alla bella vittoria del Maestro Cantagalli, che comincia a non fare più notizia, va menzionata l’incredibile vittoria di Daniele Della Porta che con una prestazione sontuosa ha regolato il suo avversario molto più quotato.
Daniele ha sfoderato colpi di alta classe, primo fra tutti il suo famoso ‘drittone’, sapendosi gestire al meglio e con grande intelligenza nei momenti decisivi.
Era comunque pronto fuori dal campo il nostro fortissimo doppio misto formato da Simone Amorico e Michaela Uhnakova, due giocatori che hanno svolto attività internazionale nel passato e che permettevano alla nostra squadra di guardare l’esito finale del confronto con il TC Parioli, con sano ottimismo.
Ora ci aspetta martedì 15 giugno alle ore 17.00 presso il Circolo Ginnastica Roma (Muro Torto) la finale contro il CT Quo Vadis.
La nostra squadra è pronta ed anche i nostri fedelissimi Soci appassionati, non faranno mancare il loro entusiasmo ed il loro calore.

Vi aspettiamo per condividere questo bellissimo momento di sport del nostro amato Sodalizio!