60^ COPPA DEI CANOTTIERI CBILL

 

I Circoli Storici della Capitale tornano a sfidarsi nella Fossa più antica d’Europa

 

Coppa dei Canottieri di Calcio a 5 2024 al Circolo Canottieri Lazio

 

A questa edizione del trofeo di calcetto più antico di Roma prenderanno parte 9 storiche società della Capitale: Circolo Canottieri Lazio, Circolo Canottieri Aniene, Circolo Canottieri Roma, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Circolo Magistrati Corte dei Conti, Circolo Tennis Eur, Eur Sporting Club, Tennis Club Parioli, Circolo Sportivo Villa Flaminia.

I Circoli, come da tradizione, si contenderanno l’ambito trofeo “Babbo Valiani” assegnato al sodalizio che totalizza il miglior risultato complessivo sommando i punti delle diverse categorie.

Segui il Torneo sul sito www.coppadeicanottieri.it

TROFEO “BABBO VALIANI”
E’ il trofeo che viene assegnato al Circolo che totalizza il miglior risultato complessivo sommando i punti delle diverse categorie ed è dedicato a uno dei padri della disciplina Gustavo “Babbo Valiani”. Il trofeo l’inizio di ogni edizione viene restituito alla casa madre, il C.C. Lazio, per essere riassegnato nuovamente e custodito per un anno dal circolo vincitore. Il CC Lazio, avendo vinto per 3 volte consecutive il titolo, quest’anno potrà trattenere il Trofeo Babbo Valiani, quindi ne verrà rimesso in palio uno nuovo.

MATCH IN DIRETTA STREAMING
Confermato l’accordo con MY Soccer Player tutte le partite di calcio a 5 saranno trasmesse in diretta Facebook con tanto di telecronaca, per un servizio video che si va ad aggiungere agli highlights trasmessi in differita il giorno seguente dal Corriere dello Sport TV.

PADEL
Non solo calcio a 5 perché proprio accanto alla “Fossa”, si disputerà la sesta edizione della Coppa dei Canottieri di padel riservata alla sola classe Over 35, conquistata nel 2022 dalla Corte dei Conti.

TEQBALL
Una disciplina sportiva che combina elementi di calcio e ping pong.
Si gioca su un tavolo curvo, i giocatori colpiscono un pallone con qualsiasi parte del corpo tranne braccia e mani come avviene proprio nel calcio.
Lo scorso anno vinse la Tevere Remo.

TENNIS
La Coppa Canottieri vedrà accanto al calcetto, teqball e Padel anche il tennis.
Gli 8 circoli storici della capitale si contenderanno la vittoria finale incrociando le racchette attraverso sfide di doppio. Potranno partecipare solo le quarte categorie e precisamente ogni singola sfida vedrà una coppia con una classifica non superiore a 4.3 e una coppia con una classifica non superiore a 4.1.
L’eventuale doppio di spareggio vedrà schierata una coppia con classifica 4.1 con un giocatore 4.3 che non sia stata già schierata. La prima edizione è stata vinta Canottieri Lazio.

Quest’anno il torneo potrà contare sul Contributo di Regione Lazio e sarà patrocinato da C.O.N.I., Sport e Salute, Assessorato Sport, Turismo e Moda Comune di Roma, M.S.P. Italia.

SPONSOR

CBILL (Main Sponsor e Branding-name dell’Evento)
ICS Istituto per il Credito Sportivo
My soccer player
Acqua Filette
The Big Fusion
Events 3.0
Corriere dello Sport– Media Partner Ufficiale dell’Evento
Radiosei – Radio Ufficiale della Manifestazione

ENTI PATROCINANTI
Regione Lazio
CONI
Sport e Salute
Roma Capitale – Assessorato Grandi Eventi, Moda, Sport, Turismo
Circoli Sportivi Storici di Roma
Msp

AMICI DELLA COPPA
ALOS, Assibroker Tirreno, Barbarossa Group, Bartoni Tennis, Codini Studio Legale, Croce Roma Capitale, De Angelis materials & design, Farmacia Conforti, Forte Village, Lundax, Mancini RE Immobiliare, Nuova Forum Impresa, Palazzo Fiuggi, Peluso enotec

L’intervista del Presidente del Circolo Canottieri Lazio Raffaele Condemi su Radiosei, la Radio Ufficiale della 60ma Coppa dei Canottieri CBILL.

Seguite la nostra pagina Facebook: https://www.facebook.com/coppadeicanottieri/

Sito ufficiale della manifestazione: www.coppadeicanottieri.it

Finali della 59^ Coppa dei Canottieri di Calcio a 5 al Circolo Canottieri Lazio

 

 

Il Calcio a 5 tra Storia, prestigio e tradizione

La ‘Coppa dei Canottieri’ è uno storico torneo di Calcio a 5 tra i Circoli storici di Roma, che si disputa ogni anno a inizio estate in notturna. Per un mese, a cavallo tra giugno e luglio, vede scendere campo diverse rappresentanze dei Circoli (Assoluti, Over 40, Over 50, Over 60).
A ospitarlo, sempre il Circolo Canottieri Lazio, sul campo affettuosamente chiamato dai suoi frequentatori ‘La Fossa’ per le sue dimensioni e la sua collocazione, nelle immediate vicinanze della sponda sinistra del fiume Tevere: una superficie di gioco in erba sintetica alta 42 mm di ultima generazione.
La competizione è riservata ai soci dei Circoli storici romani: Circolo Canottieri Lazio, Circolo Canottieri Aniene, Circolo Canottieri Roma, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Tennis Club Parioli, Circolo Tennis Eur, Eur Sporting Club, Tirrenia Todaro.
Negli anni, il torneo è diventato un appuntamento classico delle estati romane, per gli appassionati di questo sport e non solo.

La Storia

Se risulta difficile indicare una data precisa che segni l’inizio della storia del calcetto in Italia, possiamo dire con certezza che, già negli anni ’60, all’interno del Circolo Canottieri si era diffusa la pratica di rimuovere le reti da tennis per sostituirle con porte da calcetto. Nel 1963 parte il primo torneo sociale interno, fatto, inizialmente, di virtuosismi in campo, gioco bello, sfottò a profusione e voglia di vincere la posta in palio: la stessa miscela vincente di oggi, che ne decreta e rafforza il successo ogni giorno di più. Nata 50 anni fa, la ‘Coppa dei Canottieri’ è il torneo di calcio a 5 più antico d’Europa; la competizione si pone come torneo, unico e immancabile, nel panorama delle manifestazioni sportive della Capitale, sin da quando, nel 1965, Gustavo Valiani creò la formula del primo Torneo di Calcio a 5 organizzato in modo professionale. Nel corso degli anni la formula della 4 categorie Assoluti – Over 40 – Over 50 – Over 60, divise in gironi con partite di sola andata e regolata dai quarti con il principio dell’eliminazione diretta fino all’attesissima finale, è stata impreziosita dalla partecipazione di tanti atleti dal passato illustre, imprenditori, professionisti e personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo che hanno reso la kermesse sportiva un vero e proprio evento. Da sempre ogni edizione della ‘Coppa dei Canottieri’ vede confrontarsi nel piccolo stadio del Circolo Canottieri Lazio, la cosiddetta ‘Fossa’, le squadre di calcio a 5 più forti e rappresentative presenti nella Capitale, con atleti del calibro di Garrincha, Ciccio Cordova, Zibi Boniek, Roberto Mancini, Nicola Pietrangeli, a cui si aggiungono i soci illustri dei circoli che non hanno mai mancato di partecipare alla competizione, come Giovanni Malagò e Claudio Toti, solo per citarne alcuni. Nel 2004 è stato fondato il Club della Coppa dei Canottieri, per mettere in evidenza i giocatori e i tecnici che hanno dato lustro alla manifestazione. Socio onorario Gustavo Valiani, e per i primi quaranta anni il quintetto ideale scelto è composto da: Marco Franco, Sergio De Bac, Stefano Provenzani, Sergio Chimenti, Remo Forte.

#lastoriadelcalcettosiamonoi

Condividi questo post