Padel tennis

Padel Tennis: Terza giornata campionato serie B

23 aprile 2016 – Terza giornata campionato serie B di Padel Tennis: Circolo Canottieri Lazio vs Circolo Canottieri Tevere Remo

Ore 9,30: al Partenio (è il soprannome dato al nostro stadio del padel riciclato da una vecchia leggenda calcistica) c’è aria e profumo di pioggia, eppure il sole sbircia tra le nuvole… il tempo ci regala incertezza.
Incerti e un po’ inquieti siamo anche noi “padellari”, alla prova nella terza giornata del campionato, dopo una vittoria e una sconfitta, al cospetto di avversari di un circolo storico come la Tevere Remo, e con i match che cominciano ad essere decisivi per la qualificazione.

Il Cap Cappuccino si aggira “nottambulo” per i meandri del Circolo già dalle 8… cerca l’ispirazione per la formazione definitiva.. la trova e poi la perde… poi la ritrova insieme alla ” triade tecnica”… (Ripesi + Ieradi M.).
Poi arrivano i Nostri, tutti concentrati e in silenzio… solo uno non e’ in silenzio, ma neanche parla.. ” megafona” diremmo, al posto della voce una tromba, macina parole e racconti.. è la nostra droga: Della Portaaaaaaaaa! Unico!
Arriva il Giudice Arbitro, poi la Tevere Remo, tutti con la divisa sociale, austeri ed eleganti,cresce la tensione.
Si sale al Partenio… che bello c’è il pubblico, tanti ospiti e soprattutto i Nostri… per starci vicino e tifare. Ci piace citare in rappresentanza di tutti, i noti “capi ultras Valabrega, Caramis e soprattutto la fedelissima Ornella Abruzzini… già presenti pure in trasferta e a rischio Daspo per le loro intemperanze!
Si inizia…

Primo match: Vittoria!
Grazie a Marco Ripesi e Damiano Fiocchetti.
Marco, come sempre, dirige, conduce e prende tutto… manco fosse un portiere…
E’ il nostro Andrea Pirlo del padel!
Damiano, debordante e decisivo nei suoi colpi al volo, bellissimo nel suo stile tennis vintage..!!

Secondo match: Vittoria!
Grazie a Ezio Scuderi e Daniele Della Porta.
Ezio, una quercia… classe, potenza e cattiveria!! Un grande tennista ormai padellizzato!
Daniele… la poesia applicata anche al padel, dipinge e convince… e cresce ogni giorno di più.

Terzo match: Vittoria!
Grazie a Manuela Farias e Francesca Coccia, le nostre fortissime atlete.
Due “tigri”… sbranate le avversarie, in 2 set secchi, senza “se” e senza ” ma”..!

Quarto match: Vittoria!
Grazie a Marco Ieradi e Francesco Balestrazzi.
Sono stati “eroici”… conducendo e vincendo una autentica battaglia, con pazienza, intelligenza, forza e tanta tanta grinta, dando una lezione di padel ai loro avversari giovani e molto quotati.

Risultato finale: 4-0 Canottieri Lazio!

Dagli spalti del Partenio sale imperioso il grido di battaglia DOC del CCLazio, copyright Luciano Bozzi detto LUSIO:
“COME ON COME ON!”

Andiamo avanti, la strada e’ lunga,restiamo umili, concentrati e determinati!